Video di tentato furto con conseguente rissa in piazza Italia diventa virale sui social.

Un tentativo di furto, una reazione, la rissa, spintonate, calci, pugni, altri ragazzi che intervengono. Tutto questo è accaduto in piazza Italia a Foggia, meglio conosciuta come i “giardinetti” a due passi dal Palazzo degli Studi. Una folla di ragazzi che sosta nell’area dove avviene tutto questo e c’è qualcuno che riprende l’accaduto da una finestra della scuola, pubblicando poi il video sui social, immagini che sono diventate subito virali. E’ l’ennesimo episodio che accade nel capoluogo dauno, pochi giorni fa riportavamo il furto di un telefonino ad un ragazzo colpito con un pugno da un 15enne poi fuggito a bordo di uno scooter con un altro suo complice. E solo poche ore prima nei pressi di piazza Mercato con due persone di Lucera aggredite da piccoli delinquenti per rubare la borsa. Una situazione diventata insostenibile, dove la microcriminalità dilaga ed il rischio che possa accadere qualcosa di più pericoloso è da mettere in conto. Uscire di sera per il centro storico è diventato pericoloso, non lo è da meno in altre zone della città. Le forze dell’ordine fanno quello che possono, ma con i problemi più grossi che ci sono diventa difficile prevenire certe situazioni. Nonostante tutto, la Questura ha predisposto un servizio in borghese nelle aree più a rischio, determinando risultati apprezzabili. Ma parliamo di interventi spot. A Foggia la questione sembra essere molto più complessa.