In una settimana tre partite. C’è anche il derby con la Fidelis Andria.

Nel turno infrasettimanale il Foggia giocherà contro la Fidelis Andria di mister Luigi Panarelli, mercoledì 29 settembre alle ore 18 presso lo stadio degli Ulivi. L’allenatore di Taranto ha iniziato la sua carriera nel Team Altamura, dopo essersi ritirato dal calcio come giocatore. Successivamente diventa allenatore del Taranto dove rimane alla guida per due stagioni. Inoltre, durante la sua carriera ha collezionato 138 panchine, 72 vittorie, 41 pareggi e 25 sconfitte.
Durante il mercato estivo la Fidelis Andria ha acquistato diversi giocatori, infatti, agli ordini di mister Panarelli sono arrivati: Andrea Dini, portiere classe ’96; Filippo Vandelli, portiere classe ’00; Raffaele Alcibiade, difensore centrale classe ’90; Vito Lacassia, difensore centrale classe ’02; Mario De Marino, difensore centrale classe ’00; Leonardo Nunzella, terzino sinistro classe ’92; Sergio Sabatino, terzino sinistro classe ’88; Angelo Bonavolontà, mediano classe ’00; Giovanni Di Noia, centrocampista classe ’94; Alessandro Bodin, centrocampista classe ’98; Nicola Dipinto, centrocampista classe ’02; Danilo Gaeta, trequartista classe ’99; Giacomo Tulli, attaccante classe ’87; Giacomo Casoli, attaccante classe ’88; Matteo Di Piazza, attaccante classe ’88; Nicolàs Bubas, attaccante classe ’89; Thomas Alberti, attaccante classe ’98; Samuele Spano, attaccante classe ’94.
Nella rosa ci sono giocatori importanti come Alessandro Avantaggiato, che nella passata stagione ha collezionato 3 presenze con la maglia della Team Altamura e 25 presenze con la maglia della Fidelis Andria nel Campionato di Serie D gione H, inoltre ha realizzato 2 reti e 2 assist; Giacomo Casoli, che nella passata stagione 2020/21 ha collezionato 31 presenze con la maglia del Catanzato realizzando 1 gol e 3 assist; Nicolàs Bubas, che nella passata stagione ha collezionato 31 presenze con le maglie di Juve Stabia e Cavese realizzando 8 gol e 2 assist; Giacomo Tulli, che nella passata stagione ha collezionato 26 presenze con la maglia della Feralpisalò realizzando 3 gol.
Inoltre, nella Fidelis Andria spicca l’ex rossonero Matteo Di Piazza che ha vestito la maglia del Foggia nella stagione 2017/18, in cui ha conquistato la vittoria del Campionato di serie C, collezionando 18 presenze e 5 gol. L’attaccante classe ’88 è stato protagonista di una vicenda spiacevole durante l’estate, infatti, è rimasto fermo a causa di un problema al cuore ma dopo vari accertamenti ha ottenuto l’idoneità a svolgere attività agonistica e dal 7 settembre si allena con la squadra ma dobrà ancora recuperare la mancata preparazione del ritiro estivo.
La Fidelis Andria di mister Panarelli si schiera in campo con il modulo 3-5-2 con Dini in porta e la linea difensiva composta da Lacassia, Venturini e Sabatino. A centrocampo Benvenga, Casoli, Di Noia, Bolognese, Carullo, mentre in attacco Tulli e Bubas.