Foggia 2-2 Catania. Rossoneri finiscono il campionato al nono posto. Play-off, primo turno propri con il Catania.

Gara che comincia a ritmi elevati. Formazioni che si affrontano a viso aperto con immediati capovolgimenti di fronte d’attacco. Dopo 3 minuti Curcio mette al centro per D’Andrea che non arriva per un centimetro sul pallone. 10′ Ci prova il Catania con una zampata di Golfo che viene anticipato da Di Stasio. Risponde subito il Foggia con Germinio al 12′, il suo colpo di testa finisce di poco alto. 14′ Kalombo scende sul fondo e mete al centro, Curcio gira al volo ma non colpisce bene il pallone che finisce in calcio d’angolo. Sull’azione seguente Curcio di testa mette in rete per il vantaggio del Foggia. 18′ Golfo in contropiede calcia bene ma viene murato da un difensore del Foggia che salva la porta. 20′ Curcio sulla destra calcio verso il centro, arriva D’Andrea che tocca quel che basta per infilare la porta di Martinez. 30′ Colpo di testa di Silvestri che fallisce a due passi da Di Stasio. 34′ Uscita maldestra del portierino del Foggia e Golfo anticipandolo di testa mette in rete, accorciando le distanze. 36′ Ancora Catania vicino al pari con una conclusione a fil di palo di Pinto.

Nella ripresa il Foggia lascia il pallino del gioco al Catania sperando in possibili ripartenze. 55′ Rocca trova spazio e percorre quasi tutta la metà capo avversaria per poi farsi murare al momento della conclusione. 56′ Occasionissima per pareggiare, questa volta Golfo spreca calciando a lato. Marchionni dal ’62 getta nella mischia Iurato al posto di Vitale, fuori Garofalo e dentro Morrone e per finire in campo Del Prete al posto di Salvi. Tre cambi per dare più benzina al motore del Foggia. Continuano, intanto, gli errori della terna arbitrale e tutti a discapito dei rossoneri. Ancora un cambio per il Foggia al ’70, fuori D’Andrea dentro Balde. 76′ Pareggio del Catania, in rete ancora Golfo che replica con un tiro ravvicinato dopo il palo colpito da Manneh.

83′ Affondo di Iurato sulla destra e conclusione che finisce sull’esterno della rete. Gara che termina dopo sei minuti di recupero sul 2-2. Le due formazioni si ritroveranno questa volta a Catania per il primo turno di play-off. Foggia, quindi, che finisce al nono posto in classifica.