Ternana imbattibile. Foggia arrendevole. Passivo di sole due reti, grazie a Fumagalli

Nessuna occasione da rete, continui errori difensivi, assenza di manovre di gioco, testa altrove. Il Foggia sembra aver perso i riferimenti in campo. È anche vero che di fronte i rossoneri avevano la super capolista, ma qualcosina si poteva fare.

La cronaca. 8′ Errore difensivo del Foggia che permette a Partipilo di presentarsi al cospetto di Fumagalli. La conclusione finisce di poco a lato. 26′ Corto rinvio di un difensore del Foggia, Raicevic anticipa Germinio e mette la palla in rete per il vantaggio degli ospiti. 36′ Azione travolgente della Ternana che approfitta dell’ennesimo errore della retroguardia e Raicevic si fa parare da uno straordinario Fumagalli. 42′ Del Prete gira di testa su punizione dalla destra di Curcio. Palla a lato.

Nella ripresa Marchionni mischia le carte in campo richiamando Curcio ed inserendo Dell’Agnello. Dentro anche Morrone e Galeotafiore. 57′ Ancora Fumagalli nega la guida della rete a Defendi deviando in angolo. 63′ Calcio d’angolo dalla destra, Partipilo tocca di testa nella mischia e porta a due le reti della Ternana. 71′ Contropiede della Ternana e Fumagallo evita la terza rete. 81′ Prima conclusione nella ripresa di Kalombo. Palla fuori bersaglio. In facendo recupero c’è tempo per l’ennesima parata di Fumagalli su colpo di testa di Ferrante. Al 93′ Del Prete si fa espellere per doppia  ammonizione. Ternana che si conferma imbattibile. Foggia troppo arrendevole.