La partita perfetta. Stesa la Casertana (0-2). Prima vittoria esterna dei rossoneri

Prima vittoria in trasferta, in una gara perfetta. Certo la Casertana di oggi è stata poca cosa a conferma del posto che occupa in classifica. Ma questo Foggia sembra essere squadra diversa rispetto a solo dieci giorni fa. Si vede finalmente un gioco, palla a terra e scambi veloci e vicini. In avanti bisognerà rodare qualcosa ma quest’oggi il Foggia è arrivato al tiro con estrema facilità. La vittoria conquistata a tre giorni dal derby vittorioso spinge la squadra di Marchionni verso zone di classifica più tranquille. Nota positiva anche per il reparto difensivo che ha visto l’inserimento di Del Prete.

La cronaca. Alla prima occasione il Foggia passa. Naessens servito bene in area di rigore, viene steso. Sul dischetto si porta Rocca che sblocca il risultato. Naessens esce per infortunio. Foggia che manovra bene ed arriva facilmente in area avversaria ma pecca di precisione. I rossoneri provano a mettere il risultato al riparo al 54′ con Vitale che raccoglie un ottimo servizio in area di rigore infilando la porta avversaria. Due a zero. Nel finale palo di Rocca ed occasioni per Balde. Finisce due a zero per il Foggia, meritatamente. Cambio di passo?