Live – Aggiornamento dati Coronavirus provincia di Foggia

Seguite questa nostra pagina informativa per essere sempre aggiornati sui dati del Coronavirus in provincia di Foggia.

Dato generale al giorno 25 maggio in provincia di Foggia: 1142 contagi.

25 maggio: nessun contagio (1 morto)

24 maggio: 7 contagi in piu (nessun decesso)

23 maggio: 0 contagi

22 maggio: 3 contagi in più (nessun decesso)

21 maggio: 1 contagio in più (nessun decesso)

20 maggio: 2 contagi in più (1 morto)

19 maggio: 1 contagio in più (nessun decesao)

18 maggio: 1 contagio in più (nessun decesso)

17 maggio: 1 contagio in più (nessun decesso)

16 maggio: 1 contagio in più (nessun decesso)

15 maggio: 4 contagi in più (nessun decesso)

14 maggio: 2 contagi in più (nessun decesso)

13 maggio: 2 contagi in più (2 morti)

12 maggio: 1 contagio in più (1 morto)

11 maggio: 5 contagi in più (1 morto)

10 maggio: 3 contagi in più (2 morti)

9 maggio: 5 contagi in più (nessun decesso)

8 maggio: 5 contagi in più (nessun decesso)

7 maggio: 10 contagi in più (1 morto)

6 maggio: 11 contagi (2 morti)

5 maggio: 7 contagi in più (2morti)

4 maggio: 2 contagi in poi (1 morto)

3 maggio: 2 contagi in più (nessun morto)

2 maggio: 16 contagi in più  (nessun morto)

1 maggio: 6 contagi in più (3morti)

30 aprile: 12 contagi in più (1 morto)

29 aprile: 28 contagi in più (1 morto)

28 aprile: 15 contagi in più (nessun decesso)

27 aprile: 3 contagi in più (4morti)

26 aprile: 8 contagi in più (5 morti)

25 aprile: 9 contagi in più (4 morti)

24 aprile: 13 contagi in più (2 morti)

23 aprile: 23 contagi in più (6 morti)

22 aprile:  37 contagi in più (3morti)

21 aprile: 28 contagi in più (3 morti)

20 aprile: 16 contagi in più (4 morti)

19 aprile: 30 contagi in più (1 morto)

18 aprile: 15 contagi in più (1 morto)

17 aprile: 27 contagi in più (nessun morto)

16 aprile 24 contagi in più (4 morti)

15 aprile: 14 contagi in più (3 morti)

14 aprile: 5 contagi in più (3morti)

13 aprile: 0 contagi in più (2 morti)

12 aprile: 15 contagi in più (2 morti)

11 aprile 3 contagi in più (3 morti)

10 aprile 20 contagi in più (2 morti)

9 aprile: 49 casi in più (1 morto)

8 aprile: 17 casi in più (4 morti)

7 aprile: 30 casi in più (5 morti)

6 aprile: 41 casi in più (4 morti)

5 aprile: 18 casi in più (5 morti)

4 aprile: 19 casi in più (nessun decesso)

3 aprile: 25 casi in più (6 morti)

2 aprile: 17 casi in più (3 morti)

1 aprile: 33 casi in più (2 morti)

31 marzo: 52 casi in più (9 morti)

30 marzo: 28 casi in più (3 morti)

29 marzo: 22 casi in più (10 morti)

28 marzo: 30 casi in più (1 morto)

27 marzo: 20 casi in piu (1 morto)

26 marzo: 12 casi in più (8 morti)

25 marzo: 22 casi in più

24 marzo: 29 casi in più

23 marzo : 14 casi in più

22 marzo : 22 casi in più

21 marzo: 26 casi in piu

20 marzo: 20 casi in più

19 marzo; 16 casi in più

18 marzo: 9 casi in più

17 marzo: 18 casi in più

I dati sono forniti dalla Protezione civile e non calcolano la quota di contagiati non “attribuiti” o “fuori zona” che potrebbero essere assegnati successivamente.