Agricoltore uccide vicina di casa e poi si toglie la vita. Ferita anche la moglie

Gli investigatori stanno cercando di capire cosa possa aver spinto il 69 enne agricoltore di Cerignola Francesco Ciuffreda ad esplodere diversi colpi di pistola nei confronti della moglie, ricoverata d’urgenza all’ospedale di San Giovanni Rotondo, e di un’amica della donna, vicina di casa della coppia. A nulla sono serviti i soccorsi per la 55enne originaria della Romania, Luminita Brocan. Dopo aver sparato l’agricoltore pugliese si è tolto la vita. Movente e ricostruzione dell’omicidio sono ora al vaglio degli inquirenti. Ma al momento informazioni raccolte non evidenziano problemi tra i coniugi o con la vicina di casa.
Foto: repertorio