Bel Cerignola, ma sprecone. Il Foggia prende i 3 punti e si mette a 2 lunghezze dal primo posto

Belle manovre di gioco, ripartenze veloci ma troppi errori in fase conclusiva. Il Cerignola spreca tanto ed il Foggia ringrazia mettendo a frutto le poche occasioni, tra cui quella ampiamente meritata di Campagna. Tre punti d’oro per il Foggia che si piazza al terzo posto in classifica a due lunghezze dalla capolista Brindisi.

La cronaca. Il Cerignola manovra bene ed esce dalla propria metà campo in modo ragionato. Nei primi minuti di gioco le squadre cercano di prendere le misure con una incursione per parte senza particolare impegno per i portieri. 11′ Longo conclude bene a rete ma Fumagalli devia in angolo. 23′ Cerignola vicino al vantaggio con Loiodoce lanciato a rete ma Viscomi recupera al momento del tiro e mette in angolo. 32′ Marotta si libera in area per il tiro ma Fumagalli si fa trovare pronto. La risposta del Foggia è con Iadaresta che di testa spedisce il pallone di poco a lato. Cerignola veloce di rimessa ma sprecone. 47′ Campagna conclude bene a rete ma Tricarico devia in angolo . 55′ Ancora Loiodice solo davanti a Fumagalli sbaglia clamorosamente. 69′ Campagna fa tutto da solo e buca la difesa avversaria saltando due uomini e segnando così la rete del vantaggio. 71′ Traversa del Foggia. Si giocherà fino al centesimo minuto con il Cerignola che non trova la rete del pareggio creando solo tanta confusione in campo.

Migliore in campo: Viscomi