Rinvenuti trattori agricoli. Controlli delle forze dell’ordine

Nella mattinata odierna, nel corso di una preordinata attività di controllo del territorio, è stato effettuato in Cerignola(FG) un servizio congiunto che ha visto coinvolti Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato e personale della Compagnia Carabinieri. Il servizio predisposto in ottemperanza all’apposita ordinanza emessa dal Questore di Foggia, dr. Mario Della Cioppa, che ha inteso coinvolgere tutte le Forze di Polizia presenti sul territorio, con l’obiettivo di rafforzare l’attività di controllo relativamente ai furti di mezzi agricoli in Foggia e provincia.

Alle ore 8,00 circa in Cerignola, contrada Coletta, quattro individui travisati con maschere carnevalesche e armati di pistole, giunti a bordo di Alfa 147 nera, costringevano il conducente di un trattore agricolo a scendere dal mezzo, appropriandosene. Le pattuglie, allertate, si sono poste alla serrata ricerca dei malfattori. Una pattuglia dei Carabinieri intercettava l’Alfa 147 intraprendendo un inseguimento ma i malfattori si guadagnavano la fuga gettando dei chiodi lungo la strada che finivano per forare le ruote dell’auto di servizio. L’attività di indagine intrapresa congiuntamente ha permesso , successivamente, il rinvenimento del trattore marca New Holland ed un intero carico di concime ad opera degli Agenti del Commissariato di Cerignola; inoltre veniva rinvenuta, ad opera dei Carabinieri, l’autovettura Alfa 147 utilizzata dai rapinatori. Entrambi i mezzi sono stati recuperati nelle campagne limitrofe.

La rete di controlli intrapresa a seguito del piano predisposto ha consentito, nella nottata di ieri, di sventare il furto di ulteriori tre trattrici agricole di elevato valore economico.
Alle ore 1.00 circa, due volanti della Questura di Foggia sono intervenute sulla s.p. 105 a seguito di segnalazione di movimenti sospetti di mezzi agricoli nei pressi di Ponte Albanito. Gli Agenti, giunti sul posto, notavano un Pick Up che , alla vista della volante, si dava a precipitosa fuga facendo disperdere le tracce dopo un breve inseguimento. Il personale della Polizia di Stato rinveniva due trattori agricoli, posti di traverso sulla carreggiata; i due mezzi un New Holland e un Same Sigma 4, erano appena stati asportati dall’azienda agricola con sede in Orsara che non si era ancora avveduta del furto.
Nel corso dell’intervento un terzo mezzo agricolo, con a bordo uno dei malfattori, riusciva a guadagnarsi la fuga attraverso le buie campagne; tale mezzo veniva ritrovato successivamente e riconsegnato al proprietario.

Continuano le attività di prevenzione sull’intero territorio della Provincia di Foggia nonché nell’area BAT al fine di prevenire i reati predatori in danno degli imprenditori agricoli.